NUOVE MISURE COVID DAL PRIMO MAGGIO: ORA QUASI INUTILE IL GREENPASS

Come preannunciato, da oggi 1° Maggio sono in vigore nuove regole, che allargano quasi ovunque l’accesso senza GreenPass, ma proseguono raccomandazioni di attenzione per i luoghi al chiuso e l’obbligo vaccinale per gli over 50.

Riassumiamo schematicamente le nuove misure governative in vigore dal 1 Maggio 2022.

OBBLIGHI PRINCIPALI RISPETTO A MASCHERINE E GREEN PASS

SUI MEZZI PUBBLICI si circola senza bisogno del GreenPass, indossando le mascherine FFP2.

Tale obbligo è stato prorogato dal Governo fino al 15 Giugno.

NEGLI UFFICI PUBBLICI si accede senza mascherina. Il GP non verrà richiesto.

NEI NEGOZI E CENTRI COMMERCIALI si accede senza mascherina, ed anche da barbiere/parrucchiere/estetiste.

NEI BAR E RISTORANTI AL CHIUSO si accede senza mascherina. Il GP non verrà richiesto.

NEI MUSEI, ALLE MOSTRE, NELLE BIBLIOTECHE niente GP e niente mascherina.

A TEATRO-CINEMA, CONCERTI, PALAZZETTI SPORTIVI occorre mascherina FFP2, ma niente più GP.

NELLE PISCINE, PALESTRE si accede senza GP, consigliata la mascherina nei luoghi condivisi per via delle droplet, ma la si leva comunque per fare sport.

NEGLI STADI E STRUTTURE ALL’APERTO si accede liberamente senza mascherina, consigliata la mascherina nel caso di assembramenti.

AD EVENTI, A FESTE E CONVEGNI si accede senza GP e senza mascherina, consigliata negli assembramenti.

A SCUOLA si mantiene la mascherina chirurgica fino a fine anno scolastico.

SUL LUOGO DI LAVORO le mascherine sono solo raccomandate, non occorre GP.

Starà al datore di lavoro valutare ogni situazione e la compresenza di dipendenti “fragili” con possibilità di introdurre regole più rigide.

VISITE NEGLI OSPEDALI E NELLE RSA si mantiene l’obbligo del SuperGreenPass (da vaccinazione o guarigione) al fine di tutelare le categorie fisicamente fragili. Obbligo prorogato fino fine 2022.

PER I VIAGGI

Di massima è sufficiente il GP base (quindi anche quello da tampone), ma occorre sempre valutare le destinazioni e le possibili diverse regole del paese straniero dove ci si reca.

Come abbiamo visto, si è ragionato nel senso di abolire il più possibile il GreenPass e l’uso delle mascherine all’aperto, e ciò anche per spettacoli, eventi e concerti all’aperto.

Restano in vigore le mascherine in quei luoghi dove c’è maggiore vicinanza (trasporti, scuole, teatri e cinema), dove comunque finora l’idoneo uso di tali presidi ha garantito la normalizzazione delle attività. E resta il consiglio di utilizzo delle mascherine nei luoghi al chiuso che siano pubblici o aperti al pubblico, specie in casi di ressa e assembramenti, in quanto la pandemia, sia pur regredita, non è ancora sconfitta ed aggredisce tuttora le persone fragili, come evidenziano i dati.

D’altronde poi, i luoghi al chiuso che potrebbero sovraffollarsi, hanno dal canto loro la possibilità di installare presidi per l’abbattimento del contagio e la sanificazione, come i dispositivi che sfruttano i raggi ultravioletti e la bio-induzione di ozono, e particolari lunghezze d’onda, e vanno a distruggere la parte riproduttiva dei microorganismi batterici e virali, non più in grado di riprodursi.

Tra le diverse aziende che li producono, spicca l’italiana GS Biolab (che fa capo alla General Services S.p.A. specializzata in domotica), una start-up con sede in Puglia, che ha sviluppato una serie di lampade “benefiche” per i vari ambienti, dai consumi estremamente contenuti. Per metrature di circa 50 mq, ad esempio, consigliata la lampada Biolight Ozone; accessibili anche altri prodotti come Biolight Side-up a bulbo quarzato, o i dispositivi portatili Biolight Steel, soluzioni esteticamente gradevoli ed utili, fino ai tascabili, molto simili ad una pennetta Usb; essi hanno un costo risibile, pari ad una pizza, ed un uso facilissimo: basta agganciarli al telefonino.

www.gsbiolab.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...