Nel cuore di Brera apre Officine Universelle Buly

Potrebbe sembrare un set di un film dell’Ottocento, invece si tratta di una boutique originale, una bottega (questa la traduzione fedele dalla lingua francese) che solletica l’immaginario collettivo, e dal sapore di un tempo senza tempo.

Il primo store italiano di Officine Universelle Buly, storico marchio francese acquisito lo scorso Autunno dalla multinazionale Lvmh, ha aperto pochi giorni fa a due passi dall’Accademia di Brera, dalla Pinacoteca e dal Teatro alla Scala, in un crocevia strategico per lo shopping italiano ed internazionale, che si inserisce tra gallerie d’arte, palazzi di fine 800/inizio 900 e noti Hotel.

Un vero emporio della bellezza: oltre a profumi a base d’acqua, prodotti per la cura-viso o cura-corpo, creme, oli, saponi, ma anche pettini e spazzole in esposizione nelle bacheche, o libri su elementi botanici, fino alle candele da ambiente che si scaldano sotto una lampada. I vari prodotti sono personalizzabili mediante apposizione delle iniziali o nella composizione.

Le vetrine sono in mogano scuro e contrastano col marmo nero e coi velluti color crème, dello stesso colore del tendaggio quasi teatrale, dietro al bancone, come ad annunciare “la bellezza è servita!”. L’illuminazione è profusa dall’alto, con chiaro gusto retrò, ma nello stesso tempo la ritroviamo anche diffusa, perché il prodotto deve essere al centro dell’attenzione del cliente, impreziosito e riposto per lo più in teche. Diremmo, un lusso rigoroso che richiama alla mente le drogherie d’epoca, in versione attualizzata e minimalista (su progetto della maison, realizzato poi dagli architetti Luca Pieracci e Beatrice Lenzi).

Etichette in metallo contraddistinguono i vari componenti naturali dei prodotti, tutti made in France. La tradizione dei maestri profumieri del marchio prosegue dall’Ottocento, tramandata gelosamente, e si ispira alla naturalità, con esclusione di parabeni, siliconi e limitazione di agenti chimici. All’interno del lussuoso negozio, le commesse si presentano rigorosamente vestite di nero, smorzato solo da colletti bianchi.

L’opening si inserisce in un ampio progetto di espansione del brand, che include l’Estremo Oriente – uno dei mercati più affezionati –, l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi.

Il leit motiv il seguente: il bon ton e gli antichi saperi come stile di vita.

Officine Universelle Buly

Via Brera 2, Milano

Tel. 02.36633501

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...